X
X
Back to the top
X

Raggi di sole

Il cigno sulla luna

Non credo di potermi definire un commerciante di pensieri, forse più compositore onirico, poiché scrivo e creo musica sempre la notte, comunque, il mio pensiero letterario e sonoro, per lo più debole, è sempre stato oscurato dalla forza dei sentimenti. Compongo brani al pianoforte esclusivamente per soddisfare i miei istinti più nascosti, poi, se voglio,...

continue reading

Sallyriver

Sallyriver racconta l’energia incessante di un fiume, forza naturale che trasporta qualsiasi pensiero o sentimento su strade mai conosciute. Sallyriver è un brano che racchiude il segreto dell’essere differente, l’imbroglio che nasconde verità, l’essenza più recondita di ciò che si è, o magari che si vorrebbe essere. Spero che un giorno il suono di un...

continue reading

Diretta Facebook al tramonto

Il giorno 05 agosto 2022 il compositore Claudio Stea ha suonato in diretta sulla sua pagina ufficiale di Facebook. L’evento si è svolto durante un meraviglioso tramonto sul mare. Ospite speciale : Marilù Di Modugno Suonati alcuni brani inediti inseriti nel disco RAGGI DI SOLE sotto il link https://www.facebook.com/claudiostea/videos/426638359484448       ________________________ SamomusicProductions2022

Dreaming on

Il nuovo singolo di Claudio Stea in collaborazione con Nicola Vaccarelli DREAMING ON è un brano speciale avvolto da una chitarra elettrica struggente. on line dall’8 giugno 2022         ____________________________________________ SamomusicProductions

Sun

E’ SUN il terzo brano estratto dal disco RAGGI DI SOLE , il giorno 4.4.22 è stato pubblicato su tutte le piattaforme digitali. Questa nuova composizione vede la partecipazione straordinaria di Marilù Di Modugno al violino. SUN è il brano della luce. Claudio afferma: “SUN è la mia prima composizione in assoluto, vestita a festa...

continue reading

Love affair

Speciale tributo a Ennio Morricone realizzato assieme al maestro Pino Di Modugno – Buona visione Vorrei che nessuno fosse padrone e che nessuno fosse più servo, vorrei che l’uomo riuscisse finalmente ad autogestirsi e a collaborare con gli altri, vorrei non avere più nessun uomo politico che gestisca il mio futuro e quello di migliaia...

continue reading

Gli occhi di Edmea

Ho sempre pensato che la musica sia espressione del proprio sentimento, della propria gioia, del proprio dolore, a volte addirittura un tentativo di autoanalisi e, analizzando te stesso, offri una via agli altri per analizzare se stessi. Le melodie quindi servono a formare una coscienza, sono una piccola goccia dove servirebbero secchi d’acqua. Comporre, credo...

continue reading