03.03.2020 – Pubblicazione dell’ultimo pezzo estratto dal disco RAGGI DI LUNA

Il brano “L i f e on M o o n” è l’ultimo singolo del progetto musicale R.D.L. partito il giorno 08.08.2018 –
Questa nuova composizione al pianoforte è del tutto inedita e riarrangiata assieme alla violinista Marilù Di Modudno, al bassista Claudio Signorile e al batterista Corrado Ferrareis.

La pubblicazione del brano LIFE ON MOON (revisited version) chiude il percorso di promozione del disco RAGGI DI LUNA.


Dopo circa 5 anni termina per me un percorso musicale estremamente articolato ed emozionante.
Desidero ringraziare tutti coloro che hanno fatto parte di questo lungo viaggio, a cominciare dalla mia etichetta discografica, la SamomusicProductions, sino ad arrivare alle persone che hanno permesso alla mia opera sonora di volare nello spazio più oscuro.
Nel disco RAGGI DI LUNA ho racchiuso tutto il sentimento e l’amore più vero che potessi offrire, sono riuscito a suonarlo ovunque, da Bari a Tokyo, passando per il Teatro Petruzzelli, il Politecnico e La Feltrinelli.
Vorrei ringraziare prima di tutto Loredana Caporizzi, musa ispiratrice di gran parte dei brani inseriti in questo disco, manager sorridente e detentrice di una energia universale innata, che ha reso molto più facile il percorso di creazione delle mie composizioni;
ringrazio l’amico Giovanni Allevi, al quale ho dedicato l’intero disco, per avermi fatto capire il valore intrinseco dell’umiltà musicale;
ringrazio Luigi Ladisa, videomaker instancabile, sempre accanto a me ovunque e comunque da più di 25 anni; Massimo Marvulli, webmaster eccelso, Francesco Lorenzani e Michele Ladisa, fotografi professionisti che hanno immortalato ogni istante di questo mio cammino, e poi, la dolcissima violinista Marilù Di Modugno, alter ego di un progetto musicale a lungo termine.
Ringrazio tutti coloro che hanno collaborato con me nell’arrangiamento dei brani, a cominciare da Dino Simone, chitarrista virtuoso, a continuare con Claudio Signorile, bassista di livello internazionale, passando per il batterista venezuelano Corrado Ferrareis e finendo con Donatella Chieti, lettrice di poesie scritte col cuore.
Gradirei ringraziare anche Lea Abbinante, per il suo contributo videografico, stilistico e scenografico, grazie anche ad Ana Maria Focsa, aurora di un cielo marziano, Nicole Petrakou, ballerina sognatrice nel brano “Il ballo di Lilou”, e poi tutti coloro che mi hanno aiutato a diffondere la mia musica, le radio, i giornalisti, Siria Cavallo e Alessia Martino, che ha realizzato una delle più belle interviste della mia carriera musicale.
Ringrazio tutti i tecnici del suono, Gianluca Dentamaro, Adriano Matteo, Massimo Stano, Tommy Cavalieri;
Ringrazio Franco Loporchio e Marco Squicciarini per la sezione discografica produttiva.
Ringrazio tutti coloro che in qualche maniera hanno reso possibile tutto questo.
Grazie a tutti, davvero.
Con questo ultimo video musicale si conclude un percorso iniziato nel 2015,
sotto la luna.
La luna ha riscaldato con i suoi raggi le note del mio pianoforte, raggi che mi hanno illuminato sino a voi, sino ai vostri cuori, alla vostra anima.
So che la vita mi regalerà nuove soddisfazioni musicali, ma adesso è arrivato il momento di chiudere questo capitolo, proseguendo nella creazione di musica nuova, sempre e solo in nome dei sentimenti dell’anima.
______________________ Claudio Stea

 

 

______________ C.S.


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *